Iperidrosi

Con il termine iperidrosi si indica un'eccessiva secrezione di sudore rispetto alla norma, che può essere generalizzata o circoscritta, e comparire in seguito a fattori ambientali o emozionali.

Altre cause possono essere gli stimoli endocrini (ipoglicemia, ipertiroidismo), dietetici (consumo elevato di alimenti o integratori contenenti caffeina, capsaicina o altri agenti termogeni), farmacologici (antipiretici, colinergici, antidepressivi, amfetamine) e vegetativi (iperidrosi indotta da vomito, nausea o dolore).

in caso di iperidrosi drastica ed invalidante, si praticano interventi chirurgici appropriati, basati sulla rimozione delle ghiandole sudoripare o sull'interruzione della loro innervazione simpatica.